postural yoga work life balance
Alessia Parere

Settembre è il vero inizio anno: è il mese in cui si riparte con una nuova energia, è il mese dei buoni propositi. Io quest’anno ho scelto yoga per il mio work life balance.

Conscia del fatto che colleziono buoni propositi falliti.

Vi è mai capitato di iscrivervi in palestra e poi andarci un giorno al mese? Gli altri giorni fa caldo, fa freddo, sono stanca, sono piena di energie: mica mi chiudo in palestra! Non ho voglia di vedere nessuno, ho voglia di vedere gente: oggi aperitivo! Ho i figli, il cane, l’amica, il marito…

Quest’anno il mio buon proposito deve essere realizzabile.

Ovvero interessante: non vado in palestra? Che problema c’è: la pancetta è un buon motivo per comprare un nuovo vestito a campana!

Penso allo yoga, ho letto che apporta benefici non solo al corpo, ma anche alla mente. E questo secondo aspetto per il mio work life balance può fare la differenza.

So che la moglie del mio fotografo insegna yoga, potrei chiederle informazioni. Chiamo subito Alessia, che mi spiega:

La lentezza della pratica, associata alla consapevolezza riscoperta del proprio corpo permette di acquisire gli strumenti per modificarlo, e non parlo solo di tonicità muscolare o flessibilità. Si riesce a modificare lo stato mentale, per raggiungere uno stato complessivo, olistico, di benessere.

Decido di provare, mi reco quindi presso il centro dove lavora: Yo Yoga Studio. Vi si praticano solo discipline olistiche, tra cui vari stili di yoga, compresi postural yoga di cui si occupa Alessia, yoga kids per bambini, yoga in gravidanza e flying yoga. Non sapevo proprio che esitessero!

Scopro che Alessia è  anche una HR manager di una multinazionale, e questa unicità le consente di conoscere davvero le condizioni di stress che vivono gli allievi della lezione di postural yoga.

Sento che mi guida per riuscire ad abbandonare fuori dal tappetino lo stress e i problemi lavorativi. Sento di possedere alcuni muscoli che avevo dimenticato, di poter muovere di nuovo alcune parti del mio corpo che avevo dimenticato. Sento che si riattiva quella circolazione tanto cercata.

Cercare di descrivere con le parole le sensazioni che si provano dopo un corso del genere è davvero riduttivo. Forse incredibile è l’unica parola adatta!

Da oggi il mio work life balance si è arricchito di uno strumento ulteriore, il postural yoga e consiglio a tutti di provarlo! E poi, mi raccomando, fatemi sapere come vi sentite!


September marks the beginning of a new year: it’s the month when everything starts with a new energy, and  it’s the month of new year’s resolutions. This year I want to focus on my work life balance, therefore I have gone for yoga.

I have realized that I collect failed new year’s resolutions.

Never subscribed to the gym and then gone once a month? Today it’s too hot, too cold, I don’t want to see anyone, I want to see my friends, I feel guilty: I go home to my children, my dog, my husband…

This year my resolution must be achievable.

That means interesting: I don’t go to the gym? What’s the problem, some winter fat is a good reason to buy a new dress!

I’ve read that yoga benefits not only the body but also the mind. And this makes a difference for my work life balance.

My photographer’s wife teaches yoga. So I immediately ask her a trial hour.

I discover that Alessia is an HR manager for a multinational company and she teaches postural yoga. This is an unique combination that allows her to really know the stress conditions her yoga students come from.

That is perfect for me! Working moms, did you know postural yoga exist?

I wash stress out of the mat. I discover that I have some muscles I had forgotten. I realise I can move some parts of my body that I had forgotten. I feel circulation is reactivated. Trying to describe with words the feelings experienced after such a course is impossible. 

From now on my work life balance is enriched with a new tool, postural yoga. I recommend everyone to try it! And then, let me know how you feel!

yoga work life balnce
Alessia Parere
yoga work life balance
Alessia Parere

PICTURES BY: MAURIZIO STANCA

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here